Banco di Napoli Conto Corrente: Costi, Opinioni e Recensione

Se sei alla ricerca di un conto corrente conveniente dal punto di vista economico, che non presenti difficoltà nell’apertura e con una gestione molto semplice, vediamo assieme il conto corrente Banco di Napoli. Di seguito cercheremo di dare tutte le informazioni utili su questo strumento finanziario, sulle sue modalità di apertura, sulle operazioni che si possono eseguire e su come è possibile gestirlo in modalità.

Come aprire il conto

Prima di parlare delle modalità di apertura, dobbiamo preliminarmente ricordare che Banco di Napoli, che oggi è parte del gruppo bancario Intesa San Paolo, è uno degli istituti bancari più antichi d’Italia; dopo l’acquisizione da parte del gruppo menzionato, la sua offerta di prodotti finanziari si è adeguata a quella dei prodotti del gruppo di controllo. Oggi una delle alternative più conveniente per i risparmiatori è rappresentata dal conto XME, meglio conosciuto come Banco di Napoli il mio conto corrente. Si tratta di un conto corrente molto versatile che è possibile modulare in base alle proprie necessità.

L’apertura del conto corrente può avvenire attraverso due differenti modalità ossia online in modo da rendere più semplice l’intero processo oppure recandosi in una delle tanti filiali dislocate sul territorio italiano, dove sarà possibile ricevere tutte le informazioni sul conto da un consulente della banca.

Operazioni

Per quanto riguarda l’operatività di questo corrente, dobbiamo dire che questo corrente permette di effettuare la maggior parte delle operazioni di un comune conto corrente. Bonfici, pagamenti, utenze, bollettini e dispone anche di un pratico bancomat che può essere effettuato sia per prelievi di contante, sia per effettuare pagamenti presso gli esercizi convenzionati, nonché versamento di contanti e assegni.

Costi e limiti

Per quanto riguarda il costo di questo conto corrente, è previsto un canone annuale che però viene azzerato se chi richiede l’apertura ha meno di 5 anni; in caso contrario, è previsto uno sconto di € 7,50 al mese se l’apertura del conto corrente viene effettuata entro il 30 gennaio 2020.

Il conto non presenta particolari limiti circa l’utilizzo ma bisogna considerare che alcune operazioni effettuate presso altri sportelli bancari, come ad esempio il prelievo di contante, non è più gratuito quando si superano le 12 operazioni annue.

Banco di Napoli Conto Corrente
Banco di Napoli Conto Corrente

App per smartphone

Questo conto corrente presenta una conveniente modalità di gestione attraverso un comodo servizio di home banking. Le diverse operazioni, come ad esempio le disposizioni di pagamento, possono essere gestite dallo smartphone attraverso una funzionale applicazione che rende davvero semplice l’operatività e soprattutto permette di operare in assoluta mobilità. In alternativa, è sempre possibile consultare il proprio estratto conto e i movimenti tramite personal computer, attraverso la pagina web dedicata e alla quale si dovrà accedere con le proprie credenziali. Per assicurare la massima sicurezza, è previsto un doppio livello di autenticazione che prevede l’inserimento di uno specifico codice PIN nel momento in cui si dovranno effettuare delle operazioni di carattere dispositivo. Ovviamente per qualsiasi problematica relativa all’accesso al conto o all’utilizzo dello stesso, esiste uno specifico servizio clienti con delle ampie fasce di reperibilità.

Conclusioni

In definitiva, possiamo considerare questo conto corrente come la scelta perfetta per tutti coloro che vogliono avere a disposizione uno strumento semplice e funzionale, che assicuri un’ampia operatività e che permetta di poter effettuare senza problemi le operazioni tipiche di un conto corrente, il tutto ad un costo competitivo e molto conveniente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here